Miglior TV Box Android 2018: recensioni e offerte Amazon

Per trasformare la vostra Tv in un dispositivo multimediale dovete optare per un media center completo come i Tv Box Android, i quali vi consentono di sfruttare al meglio le app multimediali scaricabili dal relativo store. Essi inoltre sono in grado di leggere qualsiasi formato video, supportando le applicazioni più disparate. A ciò si aggiunge un eccellente rapporto qualità/prezzo e una comprovata facilità di utilizzo che li rendono dei prodotti indispensabili. Le ragioni del loro successo sono anche da attribuire ad una maggiore fluidità dei contenuti web a cui possiamo accedere direttamente tramite la nostra tv. Senza dimenticare che non dobbiamo lasciar necessariamente acceso il PC, oltre ad una forte compatibilità con qualsiasi formato audio/video. Completano il loro profilo un valido gruppo di canali satellitari, una personalizzazione avanzata favorita da un comodo e intuitivo telecomando. Altrimenti, come alternativa, si può valutare l’acquisto di un Mini PC Windows.

Migliori Tv Box Android

Ecco i Migliori TV Box Android in vendita su Amazon

1.Xiaomi Mi Box 3

Lo Xiaomi Mi Box 3 è uno dei TV Box Android particolarmente interessante per le sue alte prestazioni. Innanzitutto è uno dei pochi tv Box cinesi a supportare Netflix. Ovviamente la sua comprovata qualità ha un suo prezzo che è leggermente superiore rispetto alla media. Inoltre a  differenza dei suoi competitors esso trova già pre-installato una serie di app come Youtube, Spotify, Netflix, Kodi, Vevo con la possibilità di consultare Chromecast per inviare i vostri contenuti a tutte le app con dispositivi compatibili. Per quanto concerne le specifiche tecniche notiamo subito un processore Amlogic S905x quad-core Cortex-A53 a 2.0 GHz, GPU Mali-450, 2 GB di RAM DDR3 e memoria interna da 8 GB. Tra i media supportati abbiamo H.265, video 4K x 2K,H.264,H.265,VP9 Profile-2 e audio DTS. Presente anche il supporto al WiFi 5G.

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

Android 6.0 TV Box 2GB/8GB, 2017 Modello GooBang Doo ABOX A1 Plus Amlogic 64...
  • GooBang Doo ABOX A1 Plus: Android 6.0 la soluzione a 64 bit AmlogicS905X, più prestazioni professionali CPU quad-core per la televisione Box 2.0GHz ultra alta...
  • L'ultima AmlogicS905X 4K super veloce H.265 decodifica hardware chipset 2GB / 8GB. garantito non perdere un minuto del vostro programma preferito o un film mai...

2.TX5 Pro

Questo modello merita la vostra attenzione non solo per il supporto Android 6.0 Marshmallow, ma anche per la risoluzione 4K e HEVC e ovviamente Kodi pre-installato. Le sue specifiche tecniche alzano la posta in gioco: dal CPU Amlogic S905X Quad-core 64-bit ai 2 GB di RAM, dai 16 GB di memoria interna (espandibile) al WiFi dual-band, dal Bluetooth all’Android 6.0, dal Kodi pre-installato al Netflix pre-installato, dal YouTube pre-installato al supporto 4K. All’interno della confezione oltre al box in questione troveremo un cavo d’alimentazione, un cavo HDMI, un telecomando e un piccolo manuale d’uso. La dotazione per beneficiare delle potenzialità del TV Box è sufficiente, di contro un paio di batterie in più per il telecomando sarebbe stata un’ottima idea.

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

Android TV BOX Zenopllige TX5 PRO 2.4G/5G Wifi 2G/16G Bluetooth 4.0 4K HD...
  • Nota: non supportare alcuni modelli precedenti di Sony Bravia TV, PHILIP, perché questi modelli di TV non hanno lo spazio colore di YUR, così lo schermo del...
  • Android 6.0 OS, Amlogic905X quad-core Cortex-A53 2.0Ghz.Mali-450 5-Core GPU.

3.Mecool BB2

Questo modello riesce nell’impresa di superare le maggiori critiche dei TV Box che in genere vertono sulla qualità della ricezione del WiFi integrato nei dispositivi. In effetti in alcuni casi la ricezione è davvero pessima in punti lontani della casa. Ragion per cui per venire incontro alle difficoltà degli utenti che desiderano un TV Box ma hanno il router WiFi distante è stato immesso sul mercato un modello che ha lo scopo di superare questo limite, Mecool BB2 infatti che combina un hardware di prima scelta al modulo WiFi con tanto di antenna dedicata.

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

Docooler MECOOL BB2 Smart Android 7.1 Box S912 Octa-Core 64 bit 2 GB / 16 GB VP9...
  • [Avanzato sistema operativo e configurazione ad alte prestazioni] Viene fornito con Android 6.0 OS, alimentato da alte prestazioni della CPU Amlogic S912 Quad...
  • [H.265 High Efficiency Video Coding] Risparmio di banda Velocità di sollevamento: la decodifica hardware H.265 consente di risparmiare il 50% risorse di banda,...

4.Vorke Z6

Molti utenti spesso si chiedono come sia possibile utilizzare un Tv Box Android se abbiamo a disposizione un prodotto Apple. Ebbene Vorke Z6 è la risposta a questa domanda. Esso è un TV Box all’apparenza simile a molti altri ma con l’aggiunta particolare della compatibilità al mirroring di Apple.Tra le sue specifiche tecniche vanno segnalate il CPU Amlogic S912 Octa-core 64-bit, i 3 GB di RAM, i 32 GB di memoria interna (espandibile tramite SD), il WiFi dual-band, l’antenna esterna per migliore ricezione WiFi, il Bluetooth, l’uscita AV, Android 6.0, il Kodi pre-installato, il Netflix pre-installato, YouTube pre-installato, il supporto 4K, il supporto AirPlay, il telecomando alfanumerico in dotazione. Per quanto riguarda l’aspetto estetico esso ha un design piuttosto classico, dal colore nero con l’antenna estraibile da un lato.

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

VORKE Z6 Plus 4K Android TV BOX 3GB 32GB Android 7.1.2 4Kx2K@60fps H.265 Amlogic...
  • 【Processore potente】★Dal 31 gennaio al 15 febbraio, acquista una tv vorke per ottenere un cavo HDMI 1.8m.★Viene fornito con la Amlogic S912 CPU-Un...
  • 【3GB + 32GB】Esso vanta 3GB RAM e Flash eMMC 32GB e aggiorna utilizzando la scheda micro SD (fino a 32G), vantaggiosamente in termini di prestazioni,...

Altri Android TV Box in offerta su Amazon

Cosa sono gli Android TV Box e come funziona ?

A conti fatti le Android TV Box sono dei dispositivi che eseguono un porting del sistema operativo Android direttamente sul televisore tramite il cavo HDMI o la connessione wireless. In questo modo l’interfaccia della tv viene visualizzata tramite Android tv. In merito a questo utile dispositivo c’è un pò di confusione on line dato che solitamente gli Android Tv Box sono confusi con i mini PC. Si è vero si trattano di dispositivi simili per certi punti di vista ma questa similitudine poteva avere un riscontro qualche anno fa’. Ora i produttori hanno deciso di puntare sullo sviluppo di box TV piuttosto che di chiavette USB. A tal proposito un Android TV Box consente di contenere al suo interno più moduli e processori di potenza superiore, riducendo notevolmente i costi dato che in questo modo non bisogna ridurre all’estremo le dimensioni dei componenti, finendo per sacrificare la portabilità con le prestazioni.

Su questa lunghezza d’onda l’arrivo sul mercato di Google Chromecast, un dispositivo piccolo come una chiavetta ha saputo soddisfare al meglio queste nuove esigenze. Ma con l’arrivo degli Android TV Box è stato fatto un passo ulteriore con la possibilità di utilizzare sulla propria televisione le applicazioni presenti su Google Play oltre a quelle dedicate dedicate alla riproduzione di contenuti multimediali come per esempio YouTube, Sky GO, Netflix ed Infinity. Tra i vantaggi di questi dispositivi spicca senza dubbio la possibilità di giocare comodamente con la propria televisione anche con gli FPS per via del supporto ai controller Bluetooth.

Per poter sfruttare al meglio le potenzialità degli Android TV Box possiamo servirci solo di prodotti Google ed Amazon i quali consentono di godere appieno delle funzionalità implementate, tra cui spicca una maggiore sincronizzazione tra telecomando ed interfaccia, mentre per esempio nei dispositivi Android TV di terze parti per accedere a tutte le sezioni il lavoro è più complicato. In commercio esistono numerosi set-top-box con sistema operativo Android ma come scegliere quello più adatto alle nostre esigenze? Ecco per voi una guida all’acquisto con i migliori modelli presenti sul mercato suddivisi per punti di forza e prezzo. Quelli scelti per voi sono accomunati da specifiche fondamentali per l’usufrutto dei contenuti multimediali: dal supporto Bluetooth e Wireless alla potenza ben distribuita tra processori, RAM e GPU fino alla presenza dell’ultima versione disponibile del sistema operativo.