Recensione Smart Tv Sony KDL32WE615

La Sony KDL32WE615 è una Smart TV dal design innovativo dotata di una grande tecnologia, nonostante il numero di pollici non troppo elevato. Lanciata sul mercato nel 2017, rappresenta una grande svolta nel settore dei televisori, d’altronde dobbiamo aspettarcelo da una azienda come la Sony.

Recensione Smart Tv Sony KDL32WE615

Questo modello grazie al rapporto tra dimensione e peso, è perfetto da montare alla parete, inoltre la TV 32 pollici è dotata di un timer di spegnimento e di una funzione mirroring.

Design: Semplicità e produttività, queste le parole d’ordine per il televisore in questione. Le dimensioni sono di 18.7 x 73.1 x 49 cm, per un peso complessivo di 6.2 kg. La larghezza del piedistallo è di 32,9 cm, lo schermo è di 80 cm. La TV viene venduta nel colore nero e il materiale utilizzato per la realizzazione è la plastica. Inoltre presenta un cornicione non troppo spesso, dotato di un ampio piedistallo.

Pannello: Una buona risoluzione di 1366 x 768 pixel, con un display di tipo LCD. Caratteristica importante è l’oscuramento della cornice è integrata di una retroilluminazione Edge Led. Per quanto riguarda i colori, vi è una tecnologia Live Colour, come ottimizzazione del contrasto una Dynamic Contrast Enhancer, e l’ottimizzazione del movimento non è affatto male, infatti vi è una Motionflow XR 400 Hz.

Audio: Ed eccoci arrivati ad una delle parti più interessanti di questo prodotto. Smart Tv dotata di uno speaker a baffle aperto, con una potenza uscita audio di 5W + 5W. Di sistema possiamo trovare una modalità audio standard, cinema, sport e musica, inoltre una elaborazione del suono clearAudio+. La televisione supporta formati audio come dolby, digital dolby, digital Plus, dolby pulse.

Connettività: Per la connettività abbiamo qualcosina da dire, ad esempio che dispone di due ingressi HDMI, due USB e uno Ethernet, vi è ovviamente il wi-fi, ma non vi è supporto Bluetooth. Uscita audio digitale ne possiamo trovare una, così come uscita audio/cuffie dove ne è presente pure una. Naturalmente è presente un ingresso satellitare ma non è supportato il MHL.